mercoledì, marzo 14, 2007

Ma quanto è ancora gnocca Kim Wilde?

Nuovo messaggio contenitore globale di pensieri vari ed eventuali:


- canzone a tema per celebrare la piccola variazione grafica, solo tonalità di BLU e testo in bianco, d'altronde ci tengo alla vostra capacità visiva.


- cazzeggiando per Youtube trovai codesta cover orribile della mitica "born to be wild" realizzata nel 2002 a opera di Kim Wilde, ve la ricordate "You came" grandissimo hit degli anni '80.
Ma quanto è ancora gnocca? Invecchiando è migliorata... una nuova presenza tornerà a scaldare i miei sogni

- dopo due canzoni al limite dell'orribile, per essere gentili e non cattivi ripeschiamo direttamente dai primi anni '90 quella mazzata che è "Slave to the grind" degli Skid Row.. Una canzone che spacca ancora, diventati famosi come gruppo hard rock col debutto il secondo disco scioccarono un pò tutti con un disco pesantissimo quasi metal.


- Altro giornata dei telefilm su RaiDue: Lost e Supernatural.
Se di lost si può dire tutto e il contrario di tutto, ormai lo guardo con spirito gogliardico per vedere cos'altro si inventeranno per rimandare le spiegazioni che si sommano una sull'altra, Supernatural invece continua sempre più a rappresentare una piacevole sorpresa. Un bel telefilm che riprende le atmosfere dei recenti remake USA degli horror giapponesi senza scadere nel pacchiano, condito da una continuity serrata ma non asfissiante. le trame delle varie puntate sono sì semplici e abbastanza ripetitive, però caratterizzate bene grazie a personaggi azzeccati.
E poi la colonna sonora si basa su hard rock anni 70 e 80, come parlarne male.

- ma perchè se sono il web master, quando c'è stato un incontro per parlare del sito web, io ero in magazzino a preparare una spedizione?

- la maledizione dell'italiano medio o del giocare a calcetto settimanalmente, dopo preventivati dolori alle gambe per la lunga assenza dai campi di gioco, ieri all'ennesimo scatto, sento il bicipite femorale destro fermarsi e dire "basta quel lancio orribile non lo vado a prendere", peccato che si è proprio fermato e oltre a rinunciare a prendere quel pallone ho dovuto pure rinunciare a finire la partita. Vedremo settimana prossima...

2 commenti:

keison ha detto...

cazzo, Angelo...potrebbe essere tua nonna quella!! :D

il.Benci ha detto...

purtroppo non sono giovane come te, si che potrebbe essere la tua di nonna, al massimo mia zia, ma che zia :D