lunedì, gennaio 15, 2007

primi amori

ci sono apparizioni che mi hanno segnato l'infanzia... come quella della mia donna dei sogni...
eccola, un video e una ragazza che mi hanno segnato dal primo momento in cui lo (il video) e la vidi...



di questo video esiste ance una verisone censurata e mi è anche capitato di vederla coperta da un reggiseno nero...argh orrore, blasfemia... coprire quel dono della natura...
Per non parlare della canzone, ancora splendida ed emozionate, benchè l'abbia ascoltata chissà quante volte. tra l'altro è stato anche uno dei primi dischi (una audio cassetta) a dire il vero che abbia comprato, forse secondo solo a questo:

un disco che ha influenzato un intera generazione che proprio in quegli anni iniziano a sviluppare un senso crtitico sulla musica...

4 commenti:

Albyrinth ha detto...

Oddio...sai che io non le ho mai sopportate? O, meglio, the final countdown la considero un ricordo della mia infanzia, alla stregua di una Karma Chameleon, nonostante il discreto assolo...;)

Poison, invece, appartiene al periodo creativamente peggiore del buon Alice Cooper...oddio ci ha fatto comunque un mucchio di soldi da quei dischi, quindi ben per lui...;)

Dimenticavo...perepere...perepeppeppe'...

:PpP

Ylith ha detto...

Spettacoloooooooooooo! XD
Prima di postare il commento ho ascoltato Poison almeno tre volte! Ahahahahah!XD

W la follia. :)

il.Benci ha detto...

@alby: beh dire che quello è il periodo creaivamente peggiore di ALice potrebbe anche essere, in fondo a sfornato 2/3 dischi adatti alla moda del periodo per poi pubblicare quella perla che è "the last temptation", però non è tanto la musica che mi è rimasta impresssa del video di Poison :P

Albyrinth ha detto...

Zozzone!:PpPpP

A parte questo ti consiglio il suo penultimo (non ci crederai, ma l'ultimo non sono ancora riuscito ad ascoltarlo...O___o) "The eyes of Alice Cooper"...un riuscitissimo ritorno allo stile ironico e sarcastico degli anni settanta (il cui top rimane la splendida "Elected", secondo me...:).